PROPOSTE 2011: NATURALEZZA E MORBIDEZZA

9 maggio
2011

Venerdì 6 maggio ci siamo recati nella splendida location di Villa Erba in occasione della manifestazione  Proposte 2011.

Di seguito un breve resoconto di ciò che abbiamo visto e le nostre impressioni.

Possiamo dire che le caratteristiche che contraddistinguono quest’edizione della rassegna sono essenzialment due: naturalezza e morbidezza.

  

La prima tendenza che è subito apparsa con chiarezza è L’IMPIEGO DI MATERIE PRIME NATURALI. Le fibre storiche d’eccellenza il LINO, la LANA, la SETA, il COTONE.  Il lino primeggia quasi ovunque : finissaggi sofisticati lo rendono morbido al tatto.

 La MORBIDEZZA NEL TATTO è appunto la seconda caratteristica di quest’anno. Lana e seta, sempre immortali, suggeriscono un impiego destinato a imprimere un forte carattere agli ambienti, nell’evidente desiderio di una casa carezzevole e avvolgente.

 Ecco quindi una novità di questa edizione: la capacità delle aziende presenti di conferire morbidezza anche al prodotto voluminoso, dove le lavorazioni di tessitura hanno creato motivi pseudo-geometrici, optical o addirittura tridimensionali.

La NATURALITÀ di cui abbiamo accennato si esprime anche NEL DISEGNO E NEL COLORE. Motivi floreali, spesso piccoli, quasi graffiti, insieme a grandi volute, quasi arabeschi. E righe, larghissime e sottilissime. E tracciati a onda lunga,sinuosa, insieme però a figure geometriche, composte ed eleganti.

   

Rientrano nelle tendenze naturali molte collezioni definite BIO o GREEN in quanto nascono da processi di lavorazione che non utilizzano pesticidi o sostanze inquinanti così da preservare la salute dell’uomo e del pianeta, in osservanza dei principi oggi imprescindibili dell’ecologia e dell’eco-sostenibilità.

E poi si è notato il LUSSO. Un lusso spinto, il decoro estremo. E di fianco a questa lucentezza si sono visti anche RIGORE e INTRANSIGENZA

ESPRESSIVA per i mercati europei, forse più sofisticati.

     

Verrebbe da dire che i colori ci sono tutti, ed è vero anche se si fissano di più nella memoria i GIALLI in molte gradazioni, dal giallo luna al senape; i ROSSI, dal granata al rosa all’amaranto; i BLU, dal blu-cina al blu-notte al celeste.

Tag: , , ,

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento