NUOVE TENDENZE: CONTAMINAZIONI MODA E DESIGN

21 febbraio
2011

Le contaminazioni tra moda e design sono molto frequenti, visti i tanti punti in comune tra due settori che giocano entrambi con la creatività e lo stile. Non è infrequente, quindi, vedere i nomi più importanti della moda cimentarsi nel disegno di collezioni di tessuti dedicati alla casa.

 
La moda come l’arredamento interpretano le più attuali sensazioni dell’abitare utilizzando per i tessuti fili biologici intessuti a mano e materie prime della tradizione come il lino e il cotone.

Così, materiali discreti, leggeri ed eleganti si lasciano impreziosire dalle tecniche artigianali per unire il bello al giusto.

Le nuove tendenze valorizzano tessuti pregiati realizzati con tecniche manuali su telai in legno ricostruiti secondo le tecniche ottocentesche; preziosi corredi e biancheria per la casa, dalle trame tipiche della tradizione grecanica e bizantina; innovativi complementi d’arredo, realizzati con materiali di riciclo, indirizzati quindi verso una visione etica del design.


Un nome della moda non nuovo a proposte per la casa è quello della maison milanese Missoni che, come sempre, sorprende ed entusiasma per la vivacità dei colori e i disegni floreali.

I prodotti Missoni per la casa spaziano in tutti i suoi ambienti, dal soggiorno alla camera, dalla cucina al bagno, sempre pieni di colori.

L’ultima collezione utilizza i tessuti della casa per rivestire sedie e divani, per realizzare divertenti tappeti o anche per originali carte da parati.

Tag: , , ,

Lascia un Commento

Devi aver fatto il login per inviare un commento